Link

Spazi permeabili tra lettura, gioco, arte

Quanto conta il modo in cui è progettato lo spazio della biblioteca nell’uso (o nell’abuso) che le persone ne fanno? Ci sono biblioteche che si inseriscono in un disegno in cui lettura, gioco, creatività, intrattenimento hanno la possibilità di combinarsi in equilibri variabili, andando incontro agli interessi degli utenti.

Spazi da vivere e da abitare in modo molteplice e aperto. La biblioteca Dokk1 di Aarhus (Danimarca) sembra uno di questi spazi…

Vedi le foto

Link

Antonella Agnoli e la biblioteca come “pronto soccorso culturale”

Antonella Agnoli è stata pioniera di una nuova idea di biblioteca pubblica e ha contribuito a progettare alcune delle più belle e innovative biblioteche italiane sorte negli ultimi anni.

Secondo lei la biblioteca, così come la scuola, è uno di quesi servizi fondamentali per costruire un paese democratico e dare la possibilità a tutti di avere non solo lo stesso accesso alle informazioni, ma anche la stessa competenza nell’accesso alle informazioni.

Lo leggiamo qui in un’intervista recente.

Leggi l’intervista

Link

Buone pratiche di cooperazione in biblioteca

L’anno di Pistoia Capitale Italiana della Cultura inizia con un messaggio di integrazione e di apertura: la biblioteca, luogo-simbolo delle politiche culturali cittadine diventa esempio di dialogo e di partecipazione, grazie alla collaborazione con due delle cooperative pistoiesi di Co&So: Arkè e Gruppo Incontro.

Leggi l’articolo